Giornata della Memoria 2016

Progetto realizzato per gli Assessorati alla Cultura e all’Istruzione del Comune di Bergamo con il concorso di diverse istituzioni cittadine, fra le quali ha avuto un ruolo significativo l’ISREC. I concetti di Partenza e Testimonianza costituiscono il perno forte delle iniziative. Coloro che hanno vissuto direttamente uno dei periodi più bui del Novecento stanno scomparendo ed è fondamentale che siano le nuove generazioni a raccoglierne il testimone, alle quali questa esperienza storica rischia di sembrare lontana e priva di un vero coinvolgimento emotivo. Il sasso, passato dalle mani dei testimoni a quelle di giovani studenti, diventa allora il simbolo di questa eredità, assunzione di responsabilità civica e collettiva. Non è un caso che l’evento di maggiore condivisione avvenga nel piazzale della Stazione di Bergamo, evocativo delle tragiche partenze verso i campi di sterminio.

Fotografie di GianFranco Rota e Maria Grazia Panigada

Opere di Italo Chiodi

Sfoglia il depliant


Depliant di Valeria Moliterno

Immagine di Franco Raineri

Giornata della Memoria 2016 - ne hanno parlato in:
www.bergamo.corriere.it
www.bergamo.corriere.it, 27 gennaio 2016
www.bergamotv.it

Vai all'inizio della pagina